Lo Pneumatico Invernale

La sigla "M+S" indica che lo pneumatico è di tipo "Invernale", adatto quindi alle condizioni di fango e neve (mud e snow) e che risponde alla normativa stagionale riguardante l'obbligo di pneumatici o dotazioni invernali il che vuol dire che può circolare in inverno (dal 15 Novembre al 15 di Aprile) senza l'obbligo di catene a bordo.

Di solito sulla gomma, assieme a questa sigla compare anche il simbolo MS (opzionale).

La caratteristica di questo tipo di pneumatico, invernale o "termico" è quella di offrire eccellenti prestazioni su strade fredde, bagnate o innevate abbassando notevolmente gli spazi di frenata e migliorando la tenuta in curva anche in condizioni climatiche molto sfavorevoli. Proprio per queste caratteristiche, indipendentemente da quanto prevede la normativa in vigore per la quale non è "indispensabile" sostituirli al termine della stagione, è consigliabile mantenere queste gomme in uso solo durante il periodo invernale durante il quale offrono le migliori prestazioni, sostituendole in estate dove, con temperature e strade calde vanno incontro a maggiore e rapida usura a scapito di sicurezza e portafoglio.

Come abbiamo già visto nel paragrafo precedente, per questo tipo di pneumatici è possibile montare un codice di velocità più basso rispetto a quelli indicati sul libretto di circolazione (mai sotto Q) ma in questo caso nell'abitacolo deve essere esposto un contrassegno, ben visibile all'autista, che riporti chiaramente il limite massimo di velocità consentito e, a fine stagione invernale (dopo il 15 Aprile, entro il 15 Maggio), questi pneumatici devono essere necessariamente sostituiti con pneumatici con codice di velocità conforme al libretto di circolazione.